Gianna Jessen a Italia sul Due – 6-2-2012, Rai Due

Gianna Jessen porta la sua testimonianza di sopravvissuta all’aborto e canta “Ocean Floor”.
«Devo dirvi una ragione importante per cui credo di essere venuta in Italia: prima che l’intervista cominciasse, c’era una signora carina vicino a me. Le ho fatto i complimenti per come era vestita. In qualche modo conosceva la mia vita. Mi ha chiesto come ho trovato un significato.

 

 

httpvh://www.youtube.com/watch?v=gKogSkbMcJA&feature=youtu.be

 

Le ho detto: “Ho sempre avuto bisogno di Qualcuno a cui cantare, una vera ragione per cantare, e Qualcuno che mi aiutasse a camminare, ed è Gesù Cristo”. I suoi occhi si sono riempiti di lacrime. Ho continuato: “Non solo Dio, Gesù Cristo. Dio suona molto più rassicurante”. Lei mi ha detto: “Vedo che la fede dentro di te è reale, non è a parole”. Ha continuato: “Io non sono credente, ma sono in ricerca. Quando canti, canta a Gesù anche per me”. Ho sorriso e le ho risposto: “Lo farò e sai, la Bibbia dice che chi cerca trova, Dio onorerà la tua ricerca.” Lei mi ha abbracciato.

Anche se fosse stata l’unica ragione per cui sono venuta in Italia, sono felice. Lei sa che la sua ricerca è stata riconosciuta, che non è stata dimenticata. E questa è la felicità della mia vita.»
(Gianna Jessen)

 

Sostieni la Marcia per la Vita