Eluana, eutanasia dell’Italia

(di Mario Palmaro su La Bussola del 09/02/2012) Che cosa resta del “caso Englaro”, a tre anni dalla morte di Eluana? E’ innegabile che quella dolorosa vicenda è uscita dalla cronaca per entrare nella storia del nostro Paese: un caso umano e giudiziario che resterà nei manuali come segnavia del dibattito etico e giuridico intorno…

UE: vittoria della vita al Consiglio d’Europa

(di Mauro Faverzani su Corrispondenza Romana del 08/02/2012) Ottime notizie: l’assemblea parlamentare del Consiglio d’Europa, che conta su 47 Stati aderenti – 20 in più dell’Unione Europea -, nella seduta dello scorso 25 gennaio ha stabilito che debba «esser sempre proibita» l’eutanasia, «intesa come uccisione volontaria per atto o omissione di un essere umano in…

Le marce per la vita in Sicilia

(di Federico Catani su corrispondenzaromana del 08/02/2012) In concomitanza con la Giornata nazionale della vita, che la Chiesa italiana celebra la prima domenica di febbraio, la Sicilia ha marciato per difendere il bene indisponibile e non negoziabile della vita. Palermo, Ravanusa e Licata sono state le tre città siciliane in cui si sono svolte le…

Sopravvissuta all’aborto ma non a Rai 2

(di Patrizia Fermani Opportuno* su La Bussola del 08/02/2012) Qualche tempo fa è stato pubblicato in rete un video nel quale una giovane donna americana, Gianna Jessen, racconta in pubblico la storia dolorosa e straordinaria della propria nascita. Gianna, figlia di una giovane di diciassette anni che ha deciso di abortire, è sopravvissuta miracolosamente all’uccisione…

L’insostenibile libertà di non finanziare l’aborto in America

(di Nicoletta Tiliacos su Il Foglio del 07/02/2012) Non ha resistito nemmeno una settimana la decisione di una delle più importanti fondazioni americane contro il cancro al seno, la Susan G. Komen for the Cure, di ritirare i finanziamenti alla Planned Parenthood, che con più di trecentomila interventi l’anno è il più grande provider di…

Perché si è arrivati a 44 milioni di aborti al mondo ogni anno?

(su Il Cammino dei Tre Sentieri Circolare 191-febbraio ’12) Avvenire del 5 gennaio scorso ha riportato questa notizia: “La Danimarca sembra procedere a tappe forzate nel progetto di eliminare tutti i soggetti affetti dalla sindrome di Down. Nel 2004 il governo danese ha impresso una possente spinta a questa battaglia eugenetica offrendo la possibilità di…

Il danno dopo la beffa

(di Serena Taccari su La Bussola del 04/02/2012) Domenica 5 Febbraio la Chiesa italiana celebra la Giornata della Vita. Nell’occasione vi proponiamo la testimonianza di Serena Taccari, presidente della associazione “Il dono” onlus (www.il-dono.org), che si occupa di seguire le donne che hanno avuto un aborto. La testimonianza è tratta dal libro curato da Giovanni…

Verità e Vita: Sì alla marcia nazionale per la Vita

Il Comitato Verità e Vita ha aderito alla Marcia Nazionale per la vita in programma a Roma il 13 maggio. La decisione è stata assunta all’unanimità dal direttivo dell’associazione, che ha espresso pieno appoggio e apprezzamento per l’iniziativa, del tutto coerente con gli scopi di Verità e vita.  Scarica il comunicato PDF

Vescovi cattolici dello Sri Lanka contro la legge pro aborto

(di Melani Manel Perera su AsiaNews del 30/01/2012) Il governo propone l’aborto “solo” per le gravidanze indesiderate. La Conferenza episcopale si oppone “in modo categorico” e “con fermezza” a ogni tentativo di “legalizzare un omicidio, in ogni sua forma”. La Conferenza episcopale dello Sri Lanka (Cbcsl) si oppone “con fermezza” alla proposta di legge sull’aborto….

Le amare sorprese dei dati italiani sugli aborti per malformazioni

(di Roberto Volpi su Il Foglio del 27/01/2012) Il network Eurocat per la sorveglianza delle malformazioni congenite controlla oltre un milione e mezzo di nati l’anno, pari a quasi il 30 per cento dei nati in Europa, grazie a 41 registri di malformazioni congenite relativi a venti paesi europei. Per l’Italia sono inclusi nel database…