Sentenza della Corte Europea dei Diritti dell’Uomo: un’analisi

(di Cinzia Baccaglini su Veritaevita del 13-09-2012) Ha fatto molto discutere nei giorni scorsi la sentenza della Corte Europea dei Diritti dell’Uomo che – dopo la richiesta di una coppia italiana portatrice sana di fibrosi cistica, chiedeva di poter effettuare una fecondazione extracorporea seguita da esame degli embrioni (diagnosi genetica preimpianto) e scartare quelli eventualmente…

Ecco Elisa

(di Paola Bonzi su Il Foglio del 13-09-2012) Di fronte a me piange e non vuole abortire. Poi urla per farlo. E’ bugiarda? Dico di no. Al direttore – Eccola lì Elisa, seduta sul divano di fronte a me, che sta piangendo tutte le sue lacrime. “Sono disperata! Lui vuole a tutti i costi che…

Corte Europea e Legge 40: chi tutela i diritti umani?

(di Enzo Pennetta su Libertà e Persona del 28-08-2012) La Corte europea per i diritti umani ha bocciato la legge 40 sulla fecondazione assistita. Ma a trionfare non sono i diritti umani, e sullo sfondo si intravede l’eugenetica.

Nascono i “Giuristi per la vita”

(di Antonio Righi su Libertà e Persona del 31-07-2012) Il successo crescente della marcia nazionale per la vita organizzata da Famiglia Domani, Movimento Europeo Difesa Vita (Mevd) e da tante altre sigle pro life, sta portando i suoi frutti. Nascono in questi giorni i “Giuristi per la vita”, presieduti dall’avvocato Gianfranco Amato.

“L’obiettore è un buon medico”, parla Renzo Puccetti

(di Renzo Puccetti su UCCR del 25-06-2012) Come abbiamo già informato, il 6 giugno 2012 la Consulta di Bioetica Laica (già nota per altre vicende) ha avviato una crociata contro il diritto dei medici di essere obiettori di coscienza nei confronti dell’interruzione della vita dell’essere umano nella prima fase della sua esistenza (tecnicamente “aborto”). L’intollerante…

I “tagli” alla sanità, ma nessuno parla dei costi dell’aborto

(di Giorgio Celsi su Riscossa Cristiana del 08-07-2012) Premessa: in una recente conversazione Giorgio Celsi, di professione infermiere, ben noto per la sua instancabile attività a difesa della vita, mi comunicava una notizia interessante. Nell’ospedale di Giussano sono sempre disponibili, in regime di day hospital, dieci letti per le donne che decidono di abortire. Questo…

Chiara Corbella è salita in cielo.

Chiara doveva essere con noi alla Marcia per la Vita per dare la sua testimonianza ma le ultime cure a cui si sera sottoposta non glielo permisero. E’ mancata due giorni, il 13 giugno, esattamente un mese dopo la nostra Marcia. Chiediamo adesso a lei di assisterci nella battaglia in difesa della vita e raccomandiamo…