La contraccezione viene usata per separare i figli dai genitori. Parla un medico cattolico

Roma, 28 ottobre 2017 (LifeSiteNews) – La contraccezione non solo separa nell’atto coniugale (sessuale) il fine di creare la vita dal fine unitivo, ma è stata usata dai nemici della famiglia come uno strumento – chiamato apertamente “educazione sessuale” – per separare i figli dai loro genitori, ha affermato un medico di famiglia cattolico durante…

Lo straordinario discorso di un ragazzo con la Sindrome di Down

Frank Stephens, un ragazzo con la Sindrome di Down, ha tenuto uno straordinario discorso davanti ad una commissione del Senato statunitense, sulla sua esperienza di vita e su quanto sia importante l’esistenza dei ragazzi affetti dalla Sindrome di Down nel campo della scienza e della ricerca.

Un santo per la causa della vita: Jerôme Lejeune

Il pediatra e genetista Jerôme Lejeune (1926-1994) è stato un difensore particolarmente eloquente della santità della persona umana nella nostra epoca. Non possiamo rendere piena giustizia alla sua storia in questa sede. La sua vicenda è raccontata in modo più idoneo nella toccante biografia “La vita è una benedizione”, scritta dalla figlia Clara Lejeune-Gaymard. Clara racconta scoperte…

L’aborto non è mai abbastanza

In effetti fa impressione quel numero stampato sulla copertina del Catholic Herald in occasione del cinquantesimo anniversario della legalizzazione dell’aborto nel Regno Unito. Da quel 27 di ottobre del 1967 in cui il parlamento di Londra approvò l’Abortion Act, sono state 8.894.355 le interruzioni volontarie di gravidanza registrate in Inghilterra, Scozia e Galles.

Supera lo stupro ma l’aborto la segna a vita

La storia di Lesley McAskie – raccontata da LifeNews – è una testimonianza esemplare di quanto l’aborto sia in grado di aggiungere un’indicibile sofferenza alla vita delle donne che hanno subìto uno stupro.

È contro l’aborto: rappresaglia su una leader studentesca

Caso di intolleranza verso chi è contrario all’aborto nella University College Dublin’s, in Irlanda. Un gruppo di studenti, circa milleduecento, ha chiesto con una raccolta firme che venga messa in stato d’accusa Katie Ascough, presidente del corpo studentesco. La ragazza avrebbe la “colpa” di essersi caratterizzata per il suo spiccato impegno a favore della vita e contro l’aborto.

I piedini di un bambino piccolo piccolo…

Molti dei nostri Lettori e Sostenitori ci hanno chiesto di spedir loro i “piedini preziosi”, la spilletta dorata che è la riproduzione a grandezza naturale dei piedini di un bambino concepito da 10/12 settimane. Un bambino di quelli che può essere abortito “a richiesta” e senza giustificazioni, in Italia, grazie alla legge 194/78.

La Sanità Usa protegge la vita, sin dal concepimento

Un altro centro pieno messo a segno dall’Amministrazione Trump. La vita umana è intangibile dal concepimento alla morte naturale. È quanto sta scritto nel piano strategico per il periodo 2018-2022 del ministero della Salute degli Stati Uniti(Department of Health and Human Services, HHS) reso pubblico all’inizio di ottobre. Adesso il testo è, come prassi, aperto ai…

Genitori rilasciano il video del loro bambino di 18 settimane abortito

Charity Tanner si svegliò nel mezzo della notte rendendosi conto che qualcosa di terribilmente sbagliato era successo. Aveva iniziato ad avere le contrazioni che iniziavano ad esser sempre più regolari e dolorose nell’arrivare. Con cuore irrequieto, temeva che il suo prezioso bambino di sole 18 settimanedi gestazione fosse pronto a nascere, ma era troppo presto perché potesse sopravvivere.