In marcia per la vita

L’America ha marciato per la Vita venerdì 19 Gennaio. Migliaia e migliaia di persone si sono date appuntamento al National Mall di Washington, dove sorge il Lincoln Memorial in onore del sedicesimo presidente degli Stati Uniti che pronunciò la famosa frase: “Nessuna legge mi dà il diritto di fare ciò che è sbagliato”.

La Morte Cruenta di quasi Sei Milioni di Esseri Umani Innocenti

COMUNICATO STAMPA N°1-2018 DEL 18 GENNAIO 2018   L’annuale relazione del Ministro della Salute sull’applicazione della legge 194/1978 al Parlamento nell’anno 2016 è stata resa pubblica il 13 gennaio u.s. a Camere già sciolte a dimostrazione del fatto che essa è più un atto formale dovuto per legge, che un vero strumento di riflessione offerto…

In Italia una donna su due è senza figli (spesso per scelta)

Fare figli non va di moda, non va di moda per niente. A fotografare la situazione è l’Istat: le donne che non hanno (ancora) figli in una fascia d’età che va – convenzionalmente – dai 18 ai 49 anni sono circa 5 milioni e mezzo, ossia la metà delle persone di sesso femminile ricomprese tra questa fascia…

Contraccezione e aborto. È record di pillole tra le giovani italiane

Continua ad aumentare la forbice fra i trend degli aborti volontari (che diminuiscono) e dell’acquisto di pillole potenzialmente abortive (sempre in rialzo). Secondo i dati resi noti l’11 gennaio dal Ministero della Salute, infatti, nel 2016 mentre il numero di interruzioni volontarie di gravidanza (Ivg) è stato pari a 84.926, il 3,1 per cento in meno…

Pillola abortiva “fa cilecca”, la vita vince sulla RU-486

Pensava di essere fuori tempo massimo per riparare al suo errore più grande, di cui si era già pentita. Ma qualcosa, o Qualcuno, le ha fatto capire che c’era ancora speranza e lei è stata in grado di corrispondervi con tutta la sua buona volontà.

Le menzogne del “primo” aborto in un film

E’ il caso che ha aperto le porte all’aborto libero negli Stati Uniti e poi nel mondo. La battaglia Roe vs Wade ha segnato un punto di svolta nell’affermazione del falso diritto di aborto. Eppure quella battaglia giudiziaria, condotta con metodi spregiudicati per forzare le coscienze non è mai stata scandagliata a fondo. Ora ci proverà un…

Medici canadesi che si rifiutano di fare i boia

Il numero di dicembre 2017 della rivista medica canadese Le Specialiste a pagina 36, contiene un’analisi dell’obiezione di coscienza dei medici che si rifiutano di praticare l’eutanasia e di “suicidare” chi chiede di morire.

Indulgenza plenaria per la partecipazione alla Marcia per la Vita

Battersi pubblicamente per il valore della vita può liberare in toto dalla pena temporale dovuta per i peccati. Lo ha stabilito il card. Donald Wuerl, arcivescovo di Washington, insieme al vescovo della vicina diocesi di Arlington, Michael F. Burbidge.