15.000 Olandesi in Marcia per la Vita

Olanda 9 dicembre 2017

Sono 15.000 gli olandesi che si sono riuniti presso Malieveld Square, nel centro dell’Aia per partecipare alla venticinquesima  Marcia per la Vita. Tra loro, uomini, donne e bambini, tutti riuniti protestare contro l’aborto e promuovere altre alternative più compassionevoli.

Kees van Helden e la sua organizzazione Cry for Life hanno promosso le loro argomentazioni in varie scuole della nazione, ponendo ai ragazzi la stessa domanda:

“Se siete giovani e vi ritrovate ad affrontare una gravidanza indesiderata. Qual è la scelta che prendereste?”

Sia nelle scuole pubbliche che in quelle cristiane, la risposta è stata quasi sempre la stessa: l’aborto.

La stessa  Cry for Life e tutte le altre associazioni pro-vita sostengono delle alternative molto meno drastiche a tutela di entrambe le vite, come offrire assistenza alle madri in difficoltà.

Inoltre si è felicemente annunciata la chiusura di ben 4 cliniche abortive  solo nell’ultimo anno in Olanda. Ma ciò non è sufficiente a contrastare la cultura della morte, che nel corso degli ultimi anni si è radicata sempre più e ha causato migliaia e migliaia di vittime di giorno in giorno.

 

lifesitenews.com

Sostieni la Marcia per la Vita