Il “principio di Erode”

Sono forti le pressioni per promuovere l’aborto in Irlanda, attualmente uno dei Paesi con le leggi più restrittive in materia: il Parlamento ha insediato un organo consultivo, l’Assemblea dei Cittadini, guidata dal giudice della Corte Suprema, Mary Loffoy, affinché elabori il testo di un’eventuale riforma, che tenga conto degli aspetti medici, legali ed etici della…

«Ora basta alla cultura di morte»

La presidente dopo il corteo: «In tanti contro aborto ed eutanasia» Roma Associazioni, cittadini, parrocchie, famiglie, tutti accomunati soltanto dalla difesa della vita. Erano in tanti, sabato, a Roma, alla VII edizione della marcia nazionale per la vita. La politica qui non c’entra. Non è ammessa. Il popolo pro-life va in piazza «per reagire alla…

Cento motivi per cui avere un bambino non avrebbe funzionato

La storia seguente arriva da Gulf Coast Storks Sud-ovest della Florida La ginecologa mise la sua mano sulla mia e mi disse che ero incinta. Ero scioccata. Non potevo avere un bambino proprio allora con tutto quello che stava accadendo alla mia vita : grossi impegni di lavoro, un possibile matrimonio in futuro e la…

In marcia a Roma per difendere la vita

ROMA – È tutto pronto per la settima edizione della Marcia per la vita, una mobilitazione che intende affermare il valore sacro dell’esistenza umana, dal concepimento alla morte naturale. Si svolgerà sabato a Roma: partenza alle 15 in piazza della Repubblica e arrivo in piazza Venezia.

Insieme in cammino per difendere la vita

Il 20 maggio a Roma la VII Marcia per la vita. Dalle 15 nelle strade della capitale sfileranno cittadini, associazioni, istituzioni per la tutela della maternità, della coppia e della famiglia.

Mettiamoci in marcia per difendere la vita

Riportiamo l’articolo di Ettore Gotti Tedeschi pubblicato ieri sul quotidiano LaVerità sull’evento prolife italiano più atteso dell’anno: la Marcia per la Vita. Tedeschi ribadisce il significato e l’importanza di partecipare a questo evento in difesa di un valore unico e insostituibile che è la dignità della vita umana.

Una marcia per la vita, ma anche contro la legge 194

di Alfredo De Matteo Mancano pochi giorni alla settima edizione della Marcia per la Vita, la grande manifestazione pro life italiana che ogni anno, almeno per un giorno, pone all’attenzione dell’opinione pubblica i diritti negati dei bambini non nati, i quali in gran numero cadono uccisi dall’aborto di stato in nome di una falsa libertà…