I piedini di un bambino piccolo piccolo…

Molti dei nostri Lettori e Sostenitori ci hanno chiesto di spedir loro i “piedini preziosi”, la spilletta dorata che è la riproduzione a grandezza naturale dei piedini di un bambino concepito da 10/12 settimane. Un bambino di quelli che può essere abortito “a richiesta” e senza giustificazioni, in Italia, grazie alla legge 194/78.

La Sanità Usa protegge la vita, sin dal concepimento

Un altro centro pieno messo a segno dall’Amministrazione Trump. La vita umana è intangibile dal concepimento alla morte naturale. È quanto sta scritto nel piano strategico per il periodo 2018-2022 del ministero della Salute degli Stati Uniti(Department of Health and Human Services, HHS) reso pubblico all’inizio di ottobre. Adesso il testo è, come prassi, aperto ai…

Genitori rilasciano il video del loro bambino di 18 settimane abortito

Charity Tanner si svegliò nel mezzo della notte rendendosi conto che qualcosa di terribilmente sbagliato era successo. Aveva iniziato ad avere le contrazioni che iniziavano ad esser sempre più regolari e dolorose nell’arrivare. Con cuore irrequieto, temeva che il suo prezioso bambino di sole 18 settimanedi gestazione fosse pronto a nascere, ma era troppo presto perché potesse sopravvivere.

Usa, una vittoria pro-life resa possibile da Trump

Vittoria schiacciante. Negli Stati Uniti lo Stato non costringerà più i cittadini ad abiurare, a rinnegare la fede e a calpestare la coscienza come aveva imposto il presidente Barack Obama. Venerdì 6 ottobre l’Amministrazione retta dal presidente Donald J. Trump ha emesso una ordinanza che mette fine all’obbligo di passare preparati contraccettivi e abortivi come…

Quando Madre Teresa disse: “Oggi il più grande distruttore della pace è l’aborto”

È straziante sapere che un sia stato un 12enne kamikaze ad aver provocato nei giorni scorsi circa 50 morti, in gran parte bambini, e un centinaio di feriti, durante una cerimonia di nozze a Gaziantep, in Turchia, vicino al confine con la Siria. “Chiediamo il dono della pace per tutti”, ha detto il Papa nell’Angelus di domenica scorsa. Ma dov’è la pace oggi in…

Una mamma è mamma sempre

All’età di quarant’anni, la neo-mamma e neo-sposa Elisa Girotto lascia questa vita dopo circa un anno di malattia. Le era stato diagnosticato un carcinoma maligno ormai incurabile ma lei non si era data per vinta neppure un’istante, vivendo pienamente giorno per giorno fino all’ultimo, anche quando la malattia stava consumando la sua giovane vita. E fu proprio la sua scelta…

Giornata dell’aborto sicuro, per chi?

Personalmente mi aspetto che a breve si celebri la “Giornata per il furto tranquillo e pacato”, la “Giornata dello stalker galante” oppure  la “Giornata della distribuzione conviviale di droga ” (forse per l’ultimo non dovremo aspettare nemmeno troppo visti i chiari di luna!). Se oggi l’aborto procurato è entrato a far parte del laico calendario…

Aborto: milioni di dollari per convincere l’Irlanda

Annunciando la decisione del premier irlandese di indire nel maggio/giungo 2018 un referendum per legalizzare l’aborto in Irlanda, ieri Repubblica.it cantava vittoria contro la mentalità “bigotta” e “illiberale” dei cattolici, ormai debellata nel paese. Ma chi sostiene che la Chiesa plagiasse le menti e volesse costringere le donne ad essere madri e a non uccidere i loro figli, dovrebbe…

Un cuscino per sentire la mamma

La mamma è la mamma. Fin dal grembo materno ci si abitua a sentire il battito del suo cuore, la sua voce e si cresce vivendo con i suoi ritmi e assaporando i suoi gusti. Tra mamma e figlio, insomma, si crea fin da subito un legame nascosto profondissimo che dura per sempre, qualsiasi cosa la vita riservi…