shutterstock_176999018_810_500_55_s_c1

Per la “super-femminista” costringere una madre ad abortire è un “diritto”

Quando si è sparsa la notizia che Thomas Pfeiffer, un uomo di New York, avrebbe strozzato la fidanzata incinta per costringerla ad aprire la bocca e quindi obbligarla a ingoiare un farmaco abortivo, in tutti gli Stati Uniti la gente si è indignata. E si è indignata anche la giornalista ultra-femminista Robin Marty, la quale…

culle-per-la-vita

Culle per la Vita

La recente notizia della neonata trovata in un cassonetto a Palermo e morta durante i soccorsi ha sconvolto l’Italia intera. I fatti sono noti, meno noto è che quella bimba poteva essere salvata, perché a pochi passi dal luogo dove è stata abbandonata c’era una “Culla per la Vita”. Di che cosa si tratta? È…

Nareshkumar Patel

Arrestato in Oklahaoma il “milionario dell’aborto”

In manette il sessantaduenne Nareshkumar Patel, medico di origini indiane e noto per essere il “milionario dell’aborto”. Presso la sua clinica di Oklahoma City, specializzato in interruzioni di gravidanza, aveva spinto in là il suo zelo prescrivendo farmaci abortivi a donne che non erano in stato di gravidanza. In passato Patel si era reso noto…

secularprolife

Pro-choice per una vita riconosce la sacralità della vita

«Per gran parte della mia vita, ero così radicata nella visione del mondo pro-choice che avrei troncato qualsiasi discussione con chi mi avesse invitato a esaminare o mettere in discussione le mie posizioni. Pur essendo stata costretta ad abortire a 17 anni, rimanendo tanto scioccata dal tentare il suicidio, sono stata per anni un’appassionata sostenitrice…

marsvoorhetleven

Marcia per la Vita a L’Aja

Lo scorso sabato, 6 dicembre 2014, più di 2.500 si sono riunite a L’Aja, sede del governo olandese e città di residenza di Re Guglielmo Alessandro. La Marcia per la Vita si tiene in Olanda nel mese di dicembre per commemorare l’adozione della legge sull’aborto, emanata il 18 dicembre 1980. Quella passata è stata la…

savethe1

No all’aborto, anche dopo uno stupro

Dagli Stati Uniti giunge una bella storia, anche se drammatica: una madre che si sente tale anche se non ha voluto la gravidanza. Ed anche se questa è giunta nel peggiore dei modi, dopo una brutale violenza. Jennifer ha subito uno stupro mentre era lontana dal marito, in viaggio per lavoro. Dopo lo choc si…

spuc

Sentenza sull’aborto contestata dallo SPUC in Inghilterra

La Spuc (Società per la protezione dei bambini non ancora nati) ha definito “irragionevole” la sentenza emessa lo scorso 4 dicembre dalla Corte di Appello inglese. Il caso riguardava una richiesta di risarcimento da parte di una minore che aveva subito danni a causa dell’assunzione di alcol da parte della madre durante il periodo della…

abortion

Inghilterra: chiesta una legge per allontanare i manifestanti pro-life dalle cliniche abortiste

Il BPAS (British Pregnancy Advisory Service, Servizio orientamento britannico alla gravidanza) ha chiesto una nuova legge per allontanare i manifestanti anti-aborto dall’ingresso delle sue cliniche. Il BPAS, che è uno dei principali centri di aborto del Regno Unito, ha affermato che alcuni pazienti sono stati colpiti dal contenuto grafico dei manifesti degli anti-abortisti, che mostrano…

Assemblea Nazionale francese

L’Assemblea Nazionale francese ha dichiarato l’aborto “diritto fondamentale”

Che l’aborto venga percepito come un crimine e non come un diritto, sta alla base della decisione del parlamento francese di votare una risoluzione “a larghissima minoranza” che lo dichiara “diritto fondamentale”. Lo scorso 26 novembre, di fronte ad un’aula semivuota (presenti solo 151 deputati su 577), ricorrevano 40 anni dalla promulgazione della “legge Veil”…

ellaOne-347x278

Ella0ne, la pillola dei “cinque giorni dopo”

(di Tommaso Scandroglio su Corrispondenza Romana) L’EMA raccomanda la disponibilità del contraccettivo di emergenza EllaOne senza ricetta medica. Questo è il titolo di un comunicato stampa dell’Agenzia Europea del Farmaco, l’ente afferente all’Unione Europea che è chiamato ad esprimere una valutazione scientifica su quei farmaci in uso tra i paesi europei. Il comunicato fa quindi…

spain5

Spagna: decine di migliaia di manifestanti pro-vita si oppongono all’aborto

(novaeterrae.eu) Sabato scorso, decine di migliaia di persone hanno partecipato ad una manifestazione a Madrid per protestare contro la decisione del governo di porre fine ai tentativi volti a proibire l’aborto, a eccezione dei casi di stupro e incesto. Il tema della manifestazione era “Ogni vita ha importanza”; con 500 pullman, i partecipanti, provenienti da…