orban-462x278

Ungheria, aborto: il semestre conferma il trimestre, -4%

(su Corrispondenza Romana) Oltre alle politiche immigratorie messe in campo contro l’indiscriminata invasione silenziosa voluta dall’Unione Europea, ecco un altro successo del governo ungherese guidato da Viktor Orban: attraverso un’attenta strategia di aiuti economici e sociali alle famiglie e, soprattutto, alle madri in difficoltà, nonché attraverso un lungimirante programma di adozioni, tra il 2010 ed…

bimbo

Basta aborto: i casi di Virginia, Louisiana e North Dakota

(su CorrispondenzaRomana.it) Ha fatto giustamente rumore il divieto imposto dal Senato della Louisiana all’aborto in caso di anomalie genetiche, compresa la sindrome di Down, che qui in Europa è stata invece sfruttata come grimaldello per introdurre l’eugenetica. Quello Stato americano non ha così solo recepito quanto in North Dakota è già norma dal 2013, ma…

Walk and Rally for Life 2016 35

Record Crowd Makes Stand At Pro-Life March And Rally

Pubblichiamo un articolo in inglese relativo alla Marcia per La Vita 2016 che si è svolta nelle strade di Perth (Australia). Questo evento annuale viene organizzato per ricordare le vite dei bambini che sono stati abortiti da quando, nel 1998, questa pratica è stata legalizzata nell’Australia Occidentale. Quest’anno la  partecipazione è stata da record, è…

MARCIAPER LA VITA 2016

La Marcia per la Vita sulla stampa

La VI edizione della Marcia Nazionale per la Vita, svoltasi a Roma lo scorso 8 maggio, è stata ancora una volta un grande appuntamento che ha portato nella Capitale italiana migliaia di persone. Tutti insieme: associazioni, gruppi, movimenti pro-life, ognuno con il proprio slogan, con il proprio simbolo. Famiglie, singoli cittadini per ribadire pubblicamente che…

ImageProxy.mvc

Stati Uniti. Il Parlamento dell’Oklahoma approva la legge che rende l’aborto un reato!

(di Benedetta Frigerio su Tempi) Per la prima volta da quando l’aborto è diventato legge in America, nel 1973, uno Stato è tornato indietro, rendendolo un reato penalmente perseguibile. La «misura senza precedenti», come l’hanno definita i suoi oppositori, è stata approvata il 19 maggio dal Parlamento dell’Oklahoma e già c’è chi invoca l’intervento della Corte Suprema…

niguarda

Praticare un aborto significa uccidere un bambino

(su Verità e Vita) Questa è la semplice realtà di un atto che i medici conoscono bene, che siano obiettori o non obiettori, così come la conoscono tutte le persone, che siano donne che si sottopongono all’intervento o meno.